L’ A B C di PINKY

BREVE DESCRIZIONE DELL’ESPERIENZA
Siamo in classe quinta della scuola primaria di Premariacco.
Pinky è la mamma di Elena ed è arrivata dalla capitale del Bangladesch, Dacca, in Italia.
Oggi, sia lei che sua figlia, sono venute a scuola con uno dei loro vestiti tradizionali. Ci hanno portato l’abecedario sul quale i bambini di Dacca, imparano le prime lettere, le sillabe, i numeri e parole legate alla religione musulmana. Ci hanno anche portato a scuola, alcune canzoni da ascoltare su un CD.
Anche insieme al papà di Elena, proviamo a imparare i numeri fino a 10.

METODOLOGIA
Per realizzare l’attività abbiamo preparato una scaletta che ci è stata utile per le riprese con la telecamera.
Per il montaggio si è utilizzato il programma iMoovie.
I piccoli audio sonori sono stati creati  con il programma GarageBand.
Dopo aver ascoltato alcune musiche tipiche del Bangladesch e individuato gli strumenti predominanti, si è ricercato nella libreria dei loop offerti dal programma stesso, delle sonorità affini.
E’ stata creata così una musica originale, non sono state necessarie competenze musicali, ma solo capacità di ascolto e “orecchio” alla melodia
La grande disponibilità dei genitori di Elena, la loro gentilezza, i modi pacati e soprattutto i loro sorrisi, ci hanno spinto a chiedere loro di fermarsi anche in altre classi per raccontare di un paese così lontano dal nostro.
TEMPI
Un’ ora per l’incontro con i genitori e la registrazione del video.
Due ore per il montaggio.
LUOGHI
Tutta l’attività si è svolta in classe ed è stata curata dalle insegnanti Dina Cattai e Vanda Furlan.
PRESENTAZIONI
Questo video non è mai stato presentato, ma si prevede un momento d’incontro  per condividere l’esperienza con le altre classi e con i genitori.
VIDEO
Tutoraggio in classe, riprese video e montaggio a cura dell’insegnante Fedele Giuliana.

 
icon for podpress  PINKY [03:50m]: Play Now | Play in Popup | Download

Scrivi un commento